Gli occhiali da sole cinesi fanno davvero male?

Gli occhiali da sole cinesi fanno davvero male?

Molti di voi punteranno al risparmio e preferiscono spendere pochi soldi nell'acquistare un occhiale da sole, almeno quando si rompe o si graffia una lente diciamo che "fa meno male al portafoglio". E' pure vero però che la qualità dei materiali di occhiali da sole contraffatti rispetto a quelli originali è decisamente più scarsa.

Almeno una volta vi sarà capitato di acquistare un paio di occhiali da sole contraffatti magari all'interno di un negozio cinese, in qualche bancarella oppure da qualche venditore ambulante al mare così da uscire nelle soleggiate giornate dell'estate o di primavera in tutta spensieratezza
I modelli poco costosi sono accattivanti e richiamano moltissimo lo stile di quelli originali però permettono di risparmiare qualche soldo ed è francamente difficile, il più delle volte, riuscire a dire no davanti a prezzi così irrisori.

Inizialmente potrete essere felici di aver acquistato degli occhiali da sole economici ma col tempo noterete che la vista inizierà a darvi dei problemi, gli occhi talvolta brucieranno un po' e magari avvertirete anche delle emicranie fastidiose. Tutto ciò è dovuto alle pupille che regolano la giusta quantità di luce e che a contatto con delle lenti non di qualità non riescono a svolgere per bene il loro lavoro.

Gli occhiali a basso costo non vengono prodotti in maniera del tutto corretta tant'è che nella maggior parte dei casi non vengono sottoposti ad alcun controllo sanitario e le lenti non svolgono la loro normale funzionalità, ossia proteggere gli occhi. Infatti quando indossate questi occhiali le pupille rimangono costantemente dilatate costringendovi a sforzare la vista soprattutto in un ambiente poco luminoso. Se trascurerete questo dettaglio potrete col tempo causarvi dei seri danni al nervo oculare o persino alle cornee senza dimenticare alcune contro-indicazioni come il mal di testa e una sensazione di fastidio agli occhi.

Ma ci sono modi per raggirare la scarsa qualità delle cinesate?

No, non ci sono modi. E' molto meglio perciò tirar fuori una piccola somma di denaro superiore e venire poi ripagati in salute! Anche se a dire la verità al giorno d'oggi i prezzi sono diventati molto più accessibili anche in ambienti controllati e italiani, per cui dirigetevi all'interno di un negozio specializzato come il nostro nella vendita di occhiali e assicuratevi di acquistarne un paio di buona qualità: non è affatto escluso che non vi possa esser fatto un buon prezzo finale!

Per non incappare in prodotti di scarsa qualità, oltre ad evitare di rivolgervi a negozi cinesi, rivenditori online poco affidabili e bancarelle di strada, abbiate cura di controllare che l'occhiale risponda ai requisiti del marchio di qualità europeo (CE) e che magari abbia con sé anche un piccolo libretto di istruzioni che ne riporti alcuni valori (tipologia di vetro, intensità del filtro e quant'altro).

Non dimenticate poi che i bambini sono i soggetti più a rischio rispetto agli adulti perché essendo in piena fase di sviluppo hanno una vista decisamente molto più delicata, e anche e soprattutto per questo sarebbe opportuno acquistargli un occhiale da sole di qualità senza badare troppo alle spese (ma ricordiamo che in commercio esistono occhiali che partono da un prezzo minimo di 30 euro, cifra tutto sommato non eccessiva!). L'occhiale da sole deve avere la massima protezione ai raggi ultra violetti (UV) e godere di una lente di qualità, rispettosa delle normative e della salute di tutti, e da questo non se ne esce!

I commenti sono chiusi